Le parole sono soglie

Le parole sono soglie.

Attraversandole, riusciamo ad accedere alla realtà per assumere lo specifico punto di vista che proprio la parola incarna e rende esplicito.

Questa è la funzione che intendiamo attribuire ai nomi dei nostri itinerari: evocare una pluralità di  sguardi per innescare una relazione tra noi e la porzione di mondo selezionata.

Buon viaggio, dunque, nel mondo delle chiese romaniche della Sardegna.

Potrebbero interessarti anche

Itinerario del Drago

Itinerario del Drago

Da Dolianova a Samassi Il nome di questo itinerario rende omaggio al drago, una figura mitologica presente in tanti edifici sacri medievali.  Ne incontriamo alcune manifestazioni scultoree nella chiesa di San Pantaleo a Dolianova, importante testimonianza...

Itinerario delle Reliquie

Itinerario delle Reliquie

da Usellus a Gesico Il nome scelto per designare questo itinerario richiama all’attenzione il tema della ricerca delle reliquie, che tanto ha segnato la storia medievale.  Non è quindi un caso che il nostro viaggio prenda avvio con la chiesa di Santa Lucia a...

Itinerario della Croce

Itinerario della Croce

Da Santa Giusta a Bidonì Il richiamo alla croce che segna questo itinerario è così eloquente da non richiedere ulteriori spiegazioni.  Il viaggio comincia con l’ex cattedrale di Santa Giusta (prima metà XII secolo), notevole per molteplici ragioni, non ultima...

Share This